Simmons & Simmons: nuovo team IP rafforza l’offerta in Italia

Simmons & Simmons annuncia l’ingresso di un nuovo team IP che rafforza la propria offerta in Italia. L’Avv. Stefania Bergia e l’Avv. Giulio Enrico Sironi sono entrati a fare parte dello Studio, entrambi in qualità di partner. Provengono da Vanzetti e Associati.

Nel corso della sua ampia carriera, Stefania Bergia si è regolarmente occupata di casi di alto profilo sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale (anche a livello paneuropeo) in tutti i settori dell’IP ivi inclusi marchi, brevetti, nomi a dominio, denominazioni d’origine, design industriale, diritto d’autore, concorrenza sleale, segreto industriale e arbitrati. L’Avv. Bergia ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università Cattolica di Milano, un Dottorato di ricerca in Diritto industriale presso l’Università degli Studi di Parma e ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione nel 2000. Presso lo Studio Vanzetti e Associati dal 1996, è stata nominata partner nel 2004. Collabora con l’Università di Parma, presso la quale ha tenuto il corso “Legislazione e brevetti – brevetti nel settore chimico e biotecnologico e normativa sugli organismi geneticamente modificati (OGM)”. È inoltre docente in corsi post-laurea, ivi inclusi alcuni corsi tenuti dalla Scuola Superiore della Magistratura con finalità di formazione continua e specializzazione.

Al pari di Stefania, il nuovo partner Giulio Sironi ha una esperienza significativa in riferimento a tutti gli aspetti della proprietà intellettuale, sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale. Ha conseguito la laurea in giurisprudenza, magna cum laude, presso l’Università Cattolica di Milano, un Dottorato di ricerca in Diritto industriale presso l’Università di Pavia e ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione nel 2001. È stato nominato partner dello Studio Vanzetti e Associati nel 2004, presso cui ha iniziato la propria attività nel 1995. L’Avv. Sironi è docente a contratto di diritto industriale presso la Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano e ha tenuto alcuni corsi in materia brevettuale presso l’Università degli Studi di Parma. Partecipa regolarmente a convegni in materia di proprietà intellettuale in qualità di relatore, sia a livello nazionale sia internazionale. È inoltre autore di articoli e di commentari nel settore IP e docente presso numerosi corsi post-laurea da molti anni.

Il team che si unisce a Simmons & Simmons comprende la senior associate Anna Colmano proveniente dal medesimo studio, dove ha trascorso 16 anni sviluppando una vasta esperienza in tema di diritto industriale e nel settore della proprietà intellettuale.

Il settore dell’IP continua a rivestire per noi una priorità strategica. Tale mercato è caratterizzato dalla necessità di assistenza di alto profilo in riferimento, tra gli altri, a gestione del brand, anticontraffazione e più in generale della consulenza a tutto tondo in tema di Intellectual Property. È per questa ragione che lo Studio ha deciso di investire per potersi focalizzare ancora di più su società operanti in settori quali life sciences, luxury goods, design, food and beverage nonché manifatturiero a livello domestico e internazionale.

Forte della propria consolidata esperienza internazionale, il nostro nuovo team IP potrà contare sulla collaborazione del network, in particolare in Regno Unito, Francia, Germania e Olanda, contribuendo nel contempo a sviluppare sinergie e a consolidarne il profilo.

Commentando in riferimento all’arrivo del team IP, Andrea Accornero, partner e country head, ha affermato: “Sono onorato di dare il benvenuto a Stefania e Giulio, entrambi professionisti di altissimo livello e ben noti sul mercato. Il loro ingresso, unitamente agli altri membri del team, andrà inoltre a rafforzare il settore Healthcare & Life Sciences che rappresenta una priorità strategica per lo Studio. Stefania e Giulio sono le persone giuste per sviluppare la nostra practice di IP con l’ambizione di posizionarci tra i principali player di mercato.”

Michael Gavey, partner e head of the IP group di base a Londra ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di offrire ai nostri clienti un’offerta integrata a livello internazionale che copre tutti i settori dell’IP. Stefania e Giulio sono leader riconosciuti nel loro ambito e apportano preziose competenze alla nostra practice internazionale. Siamo entusiasti di averli a bordo.”

Negli ultimi 12 mesi Simmons & Simmons ha dato il benvenuto ad altri nuovi partner nell’IP. Kevin Cordina è entrato a far parte dell’ufficio di Londra nel maggio 2018. Il suo arrivo ha segnato il lancio di un nuovo gruppo specializzato in patent prosecution, principalmente incentrato su tecnologia, telecomunicazioni e dispositivi medici per clienti che necessitino di tutelare i propri diritti industriali in Europa. Nel dicembre 2017, lo Studio ha anche accolto i partner specializzati in IP Marina Cousté e François Jonquères presso l’ufficio di Parigi.

Iscriviti alla newsletter