PIMCO nomina Sung-Hee Suh nel ruolo di Global General Counsel

Sung-Hee Suh assumerà il nuovo incarico il 1° gennaio 2024 dopo il pensionamento di David Flattum, Managing Director.

PIMCO, una delle principali società di gestione attiva di investimenti obbligazionari a livello globale con profonde competenze sui mercati sia pubblici che privati, ha nominato Sung-Hee Suh nel ruolo di Global General Counsel. Suh che attualmente ricopre il ruolo di Managing Director e General Counsel for Global Regulatory and Litigation di PIMCO, assumerà il nuovo incarico il 1° gennaio 2024 dopo il pensionamento di David Flattum, Managing Director, che ha ricoperto questo ruolo negli ultimi 17 anni. Flattum rimarrà in PIMCO come consulente per tutto il 2024.

“Sung-Hee è un legale e leader straordinario con una carriera ricca e variegata in molte aree del diritto, tra cui l’accusa e la difesa per crimini finanziari, contenziosi commerciali e supervisione e applicazione normativa”, ha dichiarato Emmanuel Roman, CEO di PIMCO. “È una voce e un leader forte che ha gestito complesse questioni legali e normative ed è anche una collega collaborativa, un mentore e una figura di sostegno per i dipendenti di PIMCO”, ha aggiunto.

In PIMCO, Suh è stata anche sponsor esecutivo di PIMCO LEAP, il gruppo di risorse dell’azienda che si occupa di sviluppare e dare voce ai dipendenti asiatici e delle isole del Pacifico, e sarà membro del Managing Director Inclusion & Diversity Advisory Council di PIMCO per il 2024. Ha più di 33 anni di esperienza in ambito legale e di compliance e nel 2018 è entrata a far parte di PIMCO provenendo dallo studio legale internazionale White and Case LLP, dove era a capo della pratica per contenzioso sui crimini finanziari di New York. In precedenza, è stata vice assistente del procuratore generale, divisione penale, presso il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti, dove ha gestito oltre 180 procuratori e supervisionato casi di frodi sui titoli, Foreign Corrupt Practices Act e altri casi penali federali.

“Voglio ringraziare David per il suo prezioso contributo a PIMCO e ai nostri clienti nei 17 anni trascorsi in azienda”, ha dichiarato Roman. “David è stato una voce estremamente efficace e ponderata in ambito legale nel corso della crescita di PIMCO e ha svolto un ruolo fondamentale in periodi difficili come la crisi finanziaria globale”.

Flattum ha ricoperto anche altri ruoli di leadership in PIMCO, tra cui quello di Presidente dell’Audit Committee e della Global Risk Committee. Ha supervisionato l’espansione dei team legali e di compliance di PIMCO nel corso degli anni, man mano che il settore della gestione patrimoniale diventava più complesso in termini di dimensioni e di normative. David è entrato a far parte di PIMCO in qualità di Global General Counsel nel 2006, dopo aver ricoperto il ruolo di General Counsel e Chief Operating Officer della controllante di PIMCO, Allianz Asset Management of America e prima ancora di partner dello studio legale internazionale Latham & Watkins, specializzato in M&A, dove ha rappresentato PIMCO per la prima volta nel 1994, in occasione della sua scissione da Pacific Life.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Esame cassazionisti 2024: quando si terranno e dove

Decreto salva casa 2024: novità sulla sanatoria delle difformità parziali e variazioni essenziali

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.