Pavesio e Associati integra Negri-Clementi

Carlo Pavesio, socio fondatore di Pavesio e Associati, annuncia l’ingresso dell’Avv. Annapaola Negri-Clementi, in qualità di soci, e del suo team, e il nuovo logo dello studio legale “Pavesio e Associati with Negri-Clementi”, con effetto dal 1° gennaio 2021.

Carlo Pavesio, socio fondatore di Pavesio e Associati, annuncia l’ingresso dell’Avv. Annapaola Negri-Clementi, in qualità di soci, e del suo team, e il nuovo logo dello studio legale “Pavesio e Associati with Negri-Clementi”, con effetto dal 1° gennaio 2021.

L’integrazione è volta a rafforzare la presenza dello Studio a Milano (Via Bigli, 2) e ampliare la propria assistenza professionale attraverso nuove competenze altamente qualificate, in un’ottica anche di sviluppo territoriale.

A suggellare questa nuova unione è il castrum, marchio identificativo di Negri-Clementi fin dalla sua nascita, che ora trova nuovo significato. Il castrum è infatti il primo impianto urbanistico a “scacchiera” di Torino, fondato dai romani intorno al 28 a.C. e ancora rilevabile nel centro città con il nome di Julia Augusta Taurinorum o “Quadrilatero Romano”.

Il logo scelto da Pavesio e Associati with Negri-Clementi, oltre a celebrare emblematicamente l’intesa tra i due studi, leader rispettivamente sulle piazze di Torino e di Milano, sintetizza la sua mission. Il castrum è dunque l’agglomerato civile e militare che, all’interno della Roma Quadrata, luogo “fondativo” per eccellenza della più geniale impresa di civiltà umana, incarnava lo IUS, il diritto, offrendo non solo protezione fisica dai pericoli e dai nemici esterni, ma anche garanzia della protezione giuridica in tutte le sue applicazioni. Il castrum rappresenta la costante aspirazione dei professionisti dello Studio per il giusto ordine nell’attività giuridica e per la protezione degli interessi del Cliente.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Decreto salva casa 2024: novità sulla sanatoria delle difformità parziali e variazioni essenziali

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.