Milano, le sfide che attendono la consulenza

Barnaby Dosi, dello Studio Celona Dosi Avvocati, interviene nello Speciale Eccellenze Regionali di Le Fonti Legal.

Acquisizioni, operazioni sul capitale, investimenti, rifinanziamenti, gestione dei passaggi patrimoniali tra generazioni e tutela commerciale.
Saranno questi alcuni dei più effervescenti settori che nei prossimi mesi impegneranno maggiormente i consulenti legali attivi nella piazza di Milano. A sostenerlo è Barnaby Dosi, dello Studio Celona Dosi Avvocati, Senior ed esperto in materia commerciale, finanziaria, post trade, del diritto delle imprese e societario.

Quali sono oggi le esigenze di consulenza delle imprese nel vostro territorio di riferimento?
Oltre alla classica assistenza giudiziale per contenziosi indesiderati, pur in un contesto generale che si annuncia molto più difficile, a Milano prevarrà ancora maggiormente il bisogno di assistenza orientata ad operazioni di investimento mobiliare e immobiliare, operazioni di capitale, iniziative straordinarie e comunque societarie, family buy out, gestioni patrimoniali, di rafforzamento e razionalizzazione delle catene di controllo societario, di acquisizione di nuovi rami commerciali o aziende altrui come pure nuove attività imprenditoriali tramite acquisizioni societarie, per accelerare e rafforzare la crescita nonché cogliere l’opportunità di nuovi sbocchi e sviluppi commerciali.
La consulenza legale diventa sempre più cruciale in queste fasi e crescerà la domanda di assistenza per strutturare nuove forme di gestione del patrimonio privato o destinato all’attività di impresa e per profili che toccheranno il diritto civile, commerciale, bancario, finanziario, delle imprese, della concorrenza, societario, nella strutturazione e svolgimento di questi rilevanti passaggi nella vita economica del tessuto imprenditoriale italiano.
Non mancherà sicuramente il bisogno di assistenza rafforzata nella pianificazione dei passaggi generazionali del patrimonio, anche immobiliare, alle nuove generazioni; area di attività che vedrà ancor più impegnati gli studi milanesi di ogni grandezza e rilevanza, per l’elevata complessità di questi momenti di vita giuridica.


Di quali settori vi occupate maggiormente?
Lo studio, con maggiore prevalenza, presta assistenza e consulenza in ambito negoziale, con eventuale patrocinio giudiziale, in materia di commerciale, finanziaria, delle imprese, societario, tributario. Assiste in sede negoziale, precontenziosa e giudiziale importanti gruppi di imprese nazionali e multinazionali nei settori finanziario, bancario, delle utilities e della distribuzione commerciale.

Quali saranno le tematiche che impegneranno i consulenti attivi a Milano nei prossimi mesi?
Particolare attenzione sarà data alle operazioni di tutela attiva del patrimonio, di acquisizione, di smobilizzo, di rifinanziamento, del credito in qualunque forma e della sua circolazione, di passaggi generazionali del patrimonio familiare, alla luce delle crescenti esigenze di pianificazione e valorizzazione patrimoniale avvertite dalla classe imprenditoriale e dalle famiglie che si trovano a gestire rilevanti patrimoni e cercano opportunità di investimento ben tutelate. Continuerà anche a crescere l’esigenza di tutela pre contenziosa e purtroppo conteziosa, sia a livello di protezione del credito commerciale, che della attuazione dei contratti con adempimento delle diverse obbligazioni assunte.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.