Dentons con Astaldi per la Metropolitana di Toronto

Lo studio legale Dentons ha assistito Astaldi, in qualità di sponsor e guarantor, nel contesto del progetto di realizzazione, finanziamento e gestione della nuova metropolitana “Hurontario Light Rail Transit” di Toronto.

Da questa è derivata l’aggiudicazione, assieme a Salini Impregilo e partner canadesi, di un contratto per lavori di ingegneria civile del valore di circa 917 milioni di Euro (circa 1,3 miliardi di dollari canadesi), commissionato da Infrastructure Ontario e Metrolinx al consorzio composto da Salini Impregilo, Astaldi, Hitachi e Transdev.

Il team di Dentons è stato guidato dal partner Giovanni Diotallevi e dal managing counsel Andrea De Luca Picione e composto dal managing counsel Cristian Fischetti e dalle associate Stefania Verroca e Virginia Barni.

L’operazione è stata seguita dal team legale interno di Astaldi composto da Simone Giovagnoni (Direttore Affari Legali) e Gioia Alison Muggia (Legal Counsel).

Il progetto Hurontario contempla la realizzazione, il finanziamento e la gestione trentennale di un’importante opera strategica di mobilità sostenibile: una linea ferroviaria leggera, lunga 18 km e con 19 stazioni, che percorrerà la Hurontario Street da Port Credit a Mississauga al Brampton Gateway Terminal.

Il progetto, inoltre, riveste un’importanza fondamentale in quanto, da un lato, rafforza ulteriormente il ruolo di Astaldi in Nord America e, dall’altro, rappresenta la prima aggiudicazione che vede insieme Salini Impregilo e Astaldi dopo il lancio di Progetto Italia.

 

 

Iscriviti alla newsletter