De Berti Jacchia Franchini Forlani: importante vittoria nel settore IP dinanzi al Wipo

De Berti Jacchia Franchini Forlani assiste HT S.r.l. per la riassegnazione del nome a dominio “thehackingteam.com”.

[auth href=”https://www.lefonti.legal/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]

Lo Studio Legale De Berti Jacchia Franchini Forlani con i partner Alessandra Tarissi de Jacobis e Matteo Biondetti e il senior associate Francesco De Berti, ha assistito con successo HT S.r.l, società leader nel settore della sicurezza offensiva e titolare del marchio figurativo “Hacking Team”, in un procedimento amministrativo dinanzi all’Arbitration and Mediation Center del World International Property Organization (WIPO), che ha sede a Ginevra, per la riassegnazione del nome a dominio “thehackingteam.com”, secondo quanto previsto dalle Rules for Uniform Domain Name Dispute Resolution Policy redatte dalla Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN).L’ottenimento di una decisione favorevole è stato reso possibile anche grazie ad una meticolosa attività di indagine volta a dimostrare la malafede dell’originario Registrant che utilizzava il sito web collegato al nome a dominio al fine di trarne profitto commerciale tramite agganciamento.

[/auth]

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Speciale Decreto whistleblowing
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Malasanità 2024
I più recenti
Bimbo annegato a Bosco Mesola (FE), assolta la madre assistita dall’avv. Gianni Ricciuti
Sandro Bartolomucci è il nuovo Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Autostrade Meridionali 
LS Lexjus Sinacta e Fairwise nella cessione del Midas Palace Hotel di Roma al Gruppo Barceló
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.