Maisto e Associati

I fiscalisti sul Viale del Tramonto

Correva l’anno 2014, quando l’allora Governo Renzi varò la legge sulla voluntary disclosure, che di fatto autorizzava il rientro dei capitali detenuti illecitamente all’estero.

Tutti gli advisor dell’operazione Calsonic Kansei – Magneti Marelli

Hanno assistito: Legance – Avvocati Associati, Dentons, Maisto e Associati, Simpson Thacher & Bartlette e Sullivan & Cromwell

Legance – Avvocati Associati ha assistito Fca per gli aspetti di diritto italiano nella cessione di Magneti Marelli al gruppo giapponese CK Holdings Co. Ltd, holding di Calsonic Kansei Corporation, uno dei principali fornitori giapponesi di componentistica per autoveicoli, controllato dal fondo americano KKR, assistito dallo studio legale Dentons. Il team di Legance è stato guidato da Alberto Giampieri e composto da Marino Ghidoni, Stefano Bandini, Valeria Fiormonti e Giuseppe Ciccarelli. Dentons ha agito con un team multidisciplinare e multi-giurisdizionale, guidato dal partner Stefano Speroni per tutti gli aspetti di diritto italiano e composto, solo in Italia, da oltre 40 professionisti, incluso, tra gli altri, il partner Alessandro Fosco Fagotto e l’associate Tommaso Zanirato per gli aspetti di diritto italiano legati al finanziamento da parte di banche giapponesi, nonché i partner Sara Biglieri, Aldo Calza, Maria Sole Insinga e Federico Vanetti per alcuni aspetti della due diligence e la senior associate Marilina Di Lauro per tutti gli aspetti corporate.

I team inglesi, brasiliani, cinesi e tedeschi sono stati guidati rispettivamente dai partner Jayne Schnider e Stephen Levy con il counsel Donald Smith (UK); dalla partner Juliana Martins (Brasile); dalla partner Amanda Guo (Cina); e dal partner Thomas Schubert (Germania).

Lo studio Maisto e Associati ha assistito FCA e Magneti Marelli per i profili fiscali di diritto italiano, con un team composto dal socio Riccardo Michelutti, dal senior associate Cesare Silvani e dell’associate Filippo Maisto.

Acquirente e venditore sono inoltre stati assistiti rispettivamente da Simpson Thacher & Bartlette e Sullivan & Cromwell.