diritto sportivo

Riforma dello sport: gli effetti sui lavoratori sportivi

Luca Viola, partner di Lexcpertise, traccia il quadro relativo al settore sportivo e agli effetti della riforma sul comparto

Withers, entrano Capello e Bozza per il diritto sportivo

Pierfilippo Capello e Andrea Bozza entrano in Withers, andando a rinforzare il team guidato da Luca Ferrari, Global head of sport.

Manuela Magistro rafforza il diritto sportivo di Lexant

Lexant cresce, ampliando una delle sue aree di forza, il Diritto Sportivo, con l’ingresso come of counsel di Manuela Magistro che andrà a coordinare il team composto da Nicola Traverso e Andrea Mileto.

Manuela Magistro, che manterrà anche un presidio su Bari, ha una lunga storia personale e familiare nello sport e in particolare nel mondo della pallavolo che l’ha portata a maturare una solida esperienza ormai decennale nel Diritto dello Sport in più discipline, costruendo un portafoglio composto sia da atleti sia società sportive e con incarichi di Giudice in alcune federazioni sportive.
“Il Diritto Sportivo è per noi un’eccellenza, oltre che una passione” commenta Andrea Arnaldi, founding partner di Lexant. “Ecco perché questa nuova importante sinergia con Manuela ci rende particolarmente orgogliosi: la sua esperienza, nell’assistenza agli atleti, nei procedimenti disciplinari, nei contenziosi avanti gli organi della giustizia sportiva arricchisce ulteriormente il nostro team. Puntiamo a rafforzare la nostra presenza nel mercato delle società sportive e nel loro indotto, come sponsor, fornitori, offrendo assistenza e consulenza legale in tutte le aree dove diritto commerciale e diritto sportivo si intersecano: contrattualistica, sponsorizzazioni, gestione impianti, e molto altro. Siamo lieti che lei abbia visto in noi l’interlocutore migliore per crescere insieme”.
Docente dal 2008 della Scuola regionale dello Sport del Coni Puglia, Manuela è anche Cultore della Materia in “Diritto Pubblico” presso l’Università di Bari – Dipartimento di Medicina (Corso di Laurea in Scienze Motorie), nonché docente in diversi master in ambito sportivo. Oltre ad un’importante esperienza in qualità di dirigente sportivo, è, dal 2019, giudice Componente della Corte Federale di Appello per la Federazione Italiana Biliardo Sportivo (F.I.B.I.S.) e per la Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo (F.I.K.B.M.S).
Da questo anno è Componente della Commissione Cultura, Spettacolo e Sport dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

Alessandra Pandarese entra in BSVA in qualità di nuovo socio

Esperta di diritto sportivo e contenzioso assicurativo, Pandarese si unisce al team di BSVA insieme a due associate. BSVA prosegue nella strategia di crescita.

BSVA – studio legale associato indipendente basato a Milano e Varese ed attivo in ambito commerciale e societario – annuncia l’ingresso del nuovo Socio Alessandra Pandarese.

L’Avvocato, che proviene da Carnelutti Studio Legale Associato, esperta di diritto sportivo e contenzioso commerciale ed assicurativo, rafforzerà il dipartimento di diritto commerciale e contrattualistica, unendosi allo Studio insieme ad un team di due professionisti associate avv. Alessandro Eminente e avv. Mario Albero.

Alessandra Pandarese è riconosciuta a livello globale per la sua competenza nel diritto dello sport e nell’organizzazione di eventi sportivi. Ha maturato una solida esperienza nelle competizioni sportive internazionali svolgendo diversi ruoli in eventi sportivi in un arco temporale di quasi trent’anni (è stata General Counsel di team e di enti organizzatori dell’America’s Cup e di altri eventi dal 1989 in poi ed attualmente è General Counsel nell’ambito dell’America’s Cup 2021).

Ha sviluppato una vasta competenza legata all’organizzazione e gestione di eventi sportivi, con particolare riferimento a questioni di natura istituzionale (rapporti con gli enti organizzatori, aspetti procedurali, regolatori e disciplinari) e problematiche di natura legale e commerciale (contrattualistica di settore, contratti di atleti e squadre, contratti di sponsorizzazione e di merchandising, diritti televisivi e dei new media, licenze e protezione dei marchi, compresi i regolamenti sportivi ed il relativo contenzioso). È componente del Collegio di Garanzia dello Sport C.O.N.I.

L’Avvocato assiste inoltre regolarmente società nazionali ed internazionali anche in materia di diritto commerciale e dei contratti e compagnie di assicurazioni nel settore delle garanzie e cauzioni.

Laureata in Diritto Internazionale nel 1986 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Milano, con tesi su Arbitrato Commerciale Internazionale, Alessandra Pandarese è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano dal 1991; è inoltre stata relatrice in convegni in materia di diritto sportivo e di diritti televisivi e ha partecipato attivamente nelle associazioni forensi internazionali UIA e Aija. L’Avvocato ha avuto importanti esperienze lavorative anche all’estero (USA, Nuova Zelanda, Spagna, Belgio, Francia ed Emirati Arabi) dove ha affinato la sua esperienza in materia di diritto comunitario, privato internazionale e dei contratti internazionali.

Questa nomina s’inserisce nella strategia di BSVA di ulteriore sviluppo e crescita volto a valorizzare le proprie risorse e accrescere il numero dei professionisti su aree specifiche, come il diritto sportivo ed il contenzioso assicurativo.

BSVA è uno studio professionale boutique in forte sviluppo che cerca di cogliere le migliori opportunità sul mercato per rispondere alle richieste specifiche dei propri clienti” ha dichiarato Marco Lantelme, Partner di BSVA, “La nomina del nuovo socio si inserisce in una strategia dello Studio di crescita delle proprie competenze professionali. Siamo particolarmente soddisfatti dell’ingresso di Alessandra Pandarese, solida professionista con ampia e consolidata esperienza e clientela”.