Sanatoria edilizia 2024, procedure e regolarizzazione delle costruzioni


La sanatoria edilizia è un processo amministrativo cruciale per legalizzare modifiche o costruzioni non conformi agli schemi autorizzati, garantendo il rispetto delle normative vigenti. Questo procedimento è dettagliatamente disciplinato dal Testo Unico sull’Edilizia, all’articolo 36, che fornisce linee guida e requisiti per la corretta regolarizzazione delle dichiarazioni relative agli immobili, assicurando ai proprietari un percorso normativo sicuro nella legalizzazione delle loro proprietà edilizie.

Le varie modalità di sanatoria, come il permesso di costruire in sanatoria o la SCIA tardiva, offrono un percorso normativo per regolarizzare gli abusi edilizi. Questo processo implica la presentazione di un’istanza al Comune o alla Regione, seguita dal pagamento di un contributo e dalla documentazione tecnica dell’opera abusiva.

La sanatoria edilizia nel 2024 rimane un processo cruciale per regolarizzare opere edilizie non conformi. È importante valutare le differenze con i condoni in queste situazioni.

Per saperne di più, leggi l’articolo di Trend-online.

Leggi anche...
Le Fonti – Legal TV
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Le Fonti Legal – Luglio-Settembre 2023
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Compliance 231
Directory Giuridica
I più recenti
Pirola Pennuto Zei & Associati con Movianto International B.V. nell’acquisizione di XCM Healthcare s.r.l.
BonelliErede annuncia l’ingresso di Daria Ghidoni nel Focus Team Healthcare & Life Sciences
Dentons, Giovannelli e LCA per l’acquisizione di Testing da parte di White Lab
GOP assiste Immobiliare Gallerie Commerciali S.p.A. nell’acquisizione del centro commerciale “Rubicone Fashion Outlet”

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.