Qintesi: strategia della crescita
sostenibile e della territorialità diffusa

Qintesi, Tech-Company specializzata nei servizi di management consulting e system integration, ha ottenuto il riconoscimento “Eccellenza dell’anno – Innovazione e sostenibilità applicativi IT integrati” nell’edizione 2022 de Le Fonti Awards.

Qintesi, Tech-Company specializzata nei servizi di management consulting e system integration, ha ottenuto il riconoscimento “Eccellenza dell’anno – Innovazione e sostenibilità applicativi IT integrati” nell’edizione 2022 de Le Fonti Awards.
Si tratta di un premio che mette in evidenza l’impegno dell’azienda nei confronti della sostenibilità inteso nell’accezione di “impresa sostenibile”. «Siamo una people company» afferma Angelo Amaglio, Presidente Qintesi. «Il concetto di sostenibilità, nella nostra azienda, riguarda non solo l’aspetto ambientale ma soprattutto la sostenibilità sociale ed economica, la qualità della vita, del lavoro e dei rapporti tra le persone».
Smart working e work-life balance sono solo alcuni dei temi diventati sempre più centrali negli ultimi anni, la pandemia ha infatti trasformato il rapporto tra la vita lavorativa e personale, e ritenuti sempre più significativi in particolare dalle fasce più giovani. E sono proprio i più giovani a comporre la stragrande maggioranza dei consulenti Qintesi dove si registra un’età media di 33 anni.
Ma non solo, Qintesi ha intrapreso un percorso di “territorialità diffusa” che ha visto, nel giro di soli due anni, raddoppiare le proprie sedi da tre a sei: Milano, Bergamo, Marcon (nei pressi di Mestre), Mantova, Brescia e Roma. «Non siamo una grande multinazionale, ma una realtà imprenditoriale indipendente che è riuscita a poco più di un decennio dalla sua nascita a far crescere l’organico da 50 a 350 dipendenti», sottolinea Amaglio.
Simbolo di questa strategia è stato il recente insediamento della sede legale di Qintesi presso il polo tecnologico del Kilometro Rosso di Bergamo, che rappresenta una realtà di riferimento a livello internazionale per la ricerca e il trasferimento tecnologico.
La crescita per linee esterne e partnership è un’altra linea di sviluppo: l’acquisizione totalitaria di IT-Link, che permette di essere presenti nel territorio lombardo, del Triveneto e in Emilia, e l’avvio della partnership con ITHUDE, insediata presso il Tecnopolo Roma Tiburtino, sono solo il punto di partenza per Qintesi che mira ad individuare altre eccellenze locali, in prospettiva anche al Centro-Sud, per continuare il proprio percorso di crescita.
Puntare su piccoli poli aggregativi in tutta la penisola vuole favorire inoltre una maggiore vicinanza alle città di residenza delle persone, così da poter attrarre nuovi giovani talenti. Non mancano, a questo proposito, numerose iniziative in collaborazione con le Università al fine di far conoscere la realtà Qintesi e attirare potenziali consulenti.
«Questa distribuzione sul territorio nazionale», continua Amaglio «garantisce una presenza diffusa e una vicinanza, anche fisica, ai Clienti di tutti i settori: dai grandi leader di mercato alle piccole realtà imprenditoriali, che necessitano di soluzioni tecnologiche per supportare i loro processi di digital transformation tramite l’adozione di tecnologie best in class come SAP e Google».
Il percorso virtuoso di Qintesi nel nome della sostenibilità è segnato, infine, anche dalla predisposizione di un modello di responsabilità sociale e dalla creazione di un gruppo di lavoro dedicato alla Corporate Social Responsibility. L’obiettivo, entro il 2023, è di produrre il primo bilancio di sostenibilità.

A cura di Qintesi

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.