Nasce Labour Alliance

Gli studi legali CastaldiPartners e de Berardinis e Mozzi si alleano per costituire un team internazionale integrato in materia di labour in Italia, Francia e UK

Nasce Labour Alliance, l’unione e la collaborazione, in un contesto d’indipendenza ed autonomia, tra giuslavoristi dello studio legale internazionale CastaldiPartners e lo studio di diritto del lavoro, de Berardinis e Mozzi. Questa Alliance ha l’obiettivo di rafforzare la presenza in Italia, Francia e UK nella materia giuslavoristica e parallelamente collaborare in modo sinergico per lo sviluppo del business relativo alle altre practice di CastaldiPartners.

L’Alliance vede la totale complementarietà dei due Studi. CastaldiPartners ha una vocazione internazionale con una consolidata presenza a Milano, Parigi, Londra, Bruxelles e Lione, con oltre quaranta professionisti e un’expertise in varie practice, tra cui M&A, Corporate & Commercial, Arbitration & Litigation. de Berardinis e Mozzi è un affermato Studio legale italiano specializzato in diritto del lavoro, sindacale e previdenziale con sede a Roma, Milano e Napoli ed una notevole autorevolezza scientifica frutto della dedizione all’aggiornamento giuridico ed alla costante formazione rivolta alle aziende nel campo giuslavoristico.

L’Alliance farà riferimento a 20 professionisti, basati tra Milano, Parigi, Roma e Londra che costituiranno il team Labour internazionale con una cultura integrata in diritto del lavoro. I due Studi lavoreranno insieme anche nella selezione dei giuslavoristi da inserire nella struttura e nell’organizzazione di corsi di formazione dedicati alle aziende.

Con Alliance – dichiara Enrico Castaldiabbiamo voluto creare una struttura orizzontale per l’attività giuslavoristica prendendo spunto dal nostro modello di studio internazionale full practice. L’alleanza si inserisce in un mercato legale per le aziende tipicamente global, dove si intersecano necessità di sintesi di gruppo e bisogni specifici nazionali, e questo sempre di più anche in materia di risorse umane. Sono anni che lavoriamo gomito a gomito con de Berardinis e Mozzi. Iniziamo ora una nuova strada insieme; integreremo know-how, processi, condivideremo spazi e lavoreremo insieme per lo sviluppo di progetti comuni”.

Ritengo che l’Alleanza – dichiara Paolo de Berardinisdiventerà il luogo dove poter sviluppare una cultura del diritto del lavoro di tipo europeo, con particolare riferimento alle giurisdizioni di Italia e Francia. Questo ci darà, ancor più, la possibilità di offrire soluzioni giuridiche innovative ai nostri clienti in un ambito, quello giuslavoristico, che è sempre più complesso da gestire e al contempo centrale per le imprese”.