Martelli & Partners chiude l’esercizio 2020 con ricavi a +12%

Lo Studio Martelli & Partners S.p.A. chiude l’esercizio 2020 con ricavi pari a oltre 1,3 milioni di euro in crescita dell’12% rispetto il 2019. “Siamo molto soddisfatti dei numeri ottenuti che ci dimostrano che le scelte strategiche sono state vincenti.” commenta l’avvocato Giovanni Battista Martelli, CEO dello Studio Martelli & Partners S.p.A. che conclude “La pandemia ci ha insegnato che, nei momenti di crisi, per essere competitivi sul mercato bisogna investire. Abbiamo creduto molto nel progetto di virtualizzazione dello Studio e oggi possiamo affermare con orgoglio di essere il primo studio legale italiano in grado di offrire servizi legali di elevata qualità anche da remoto”.
Lo Studio Martelli & Partners S.p.A. è la holding del Gruppo di cui fanno parte Nous S.R.L., la legal tech start up innovativa che possiede il programma di AI Cicerone, e i-legal S.T.A. a R.L., il primo studio legale in Italia start up innovativa dedicato all’attività professionali forense svolta mediante l’impiego di supporti e strumenti ad alto valore tecnologico.

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – luglio agosto 2022
Speciale Compliance 231
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti GC Top 30 Italia – II Edizione
Lo Studio Mainardis a fianco di KGAL nel settore idroelettrico in Italia
Studio Legale Miceli e la sfida degli Utp
M&a cruciale per la crescita delle pmi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.