Attualità

Eva Maschietto e Massimo Maggiore fondano emlex studio legale

Eva Maschietto e Massimo Maggiore, con i due partner Aurelio Assenza, Alex Fauster e altri 15 professionisti lanciano un nuovo brand, dall’impronta molto personale, che riunisce le iniziali dei loro nomi propri: emlex.

Cybercrime, tra rischi penali e responsabilità civili

Con lo scoppio della pandemia il Governo ha messo in atto delle misure di contenimento basate sul rigoroso distanziamento fisico, che hanno spostato la vita di tutti da una dimensione reale a una virtuale.

Accolla e Associati inaugura il dipartimento di diritto amministrativo

Accolla e Associati, con gli Avvocati Alberto Giorgis e Francesco Soprano, inaugura il dipartimento di diritto pubblico e amministrativo.

Greenberg Traurig rafforza la practice immobiliare europea annunciando il lateral di David van Dijk

La law firm internazionale Greenberg Traurig conferma la sua strategia di crescita in europa nel settore immobiliare annunciando l’ingresso di David van Dijk e del suo team ad Amsterdam e Londra.

Outsourcing legale per le imprese, nasce Lexout

Legal business support, Compliance, Health, Safety and Environment, HR sono le principali service area di Lexout, nuova realtà del panorama dei servizi professionali che offre in outsourcing supporto specialistico alle imprese.

Esame di abilitazione: gli avvocati chiedono gli scritti a distanza

No alla laurea abilitante. Sì allo svolgimento a distanza delle prove scritte.

Nasce Mondini Bonora Ginevra Studio Legale

Nasce una nuova sigla nel settore della consulenza legale in materia di diritto industriale e diritto d’impresa.

I soci degli Studi Mondini Rusconi, Bonora e Associati e Rapisardi e Ginevra hanno sottoscritto un accordo che porta alla costituzione di Mondini Bonora Ginevra, realtà di 45 avvocati, tra le più importanti in Italia nel settore del diritto industriale, del diritto bancario e finanziario e del diritto d’impresa.

Mondini Bonora Ginevra, che opererà in una prima fase attraverso le tre sedi storiche milanesi, valorizza e integra le competenze che i singoli Studi hanno sviluppato negli anni di attività.

Nasce così un nuovo Team IP di oltre quindici professionisti provenienti da Mondini Rusconi e Rapisardi e Ginevra, che, grazie anche alle sinergie tra i due studi, si prefigge di essere uno dei punti di riferimento in Italia nel settore della proprietà intellettuale, di fondamentale importanza per una economia sempre più fondata sulla innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

Il Team Corporate & Banking di Bonora e Associati si unisce al Team Corporate & Litigation di Mondini Rusconi, per ampliare la gamma dei servizi di consulenza offerti. Il nuovo dipartimento Corporate & Banking del nuovo Studio conta oltre quindici professionisti e si propone di consolidare la clientela mid-size company in Italia e all’estero, nonché estendere i propri orizzonti con collaborazioni con studi legali e società di consulenza straniere.

Le competenze nei settori del diritto del lavoro, della compliance e della privacy completeranno la capacità di assistenza prestata alla clientela.

Infine, il Team Food, Health & Nutrition, coordinato dall’Avv. Giorgio Rusconi e il Team Energy & Utilities coordinato dall’Avv. Luigi Giuri intendono continuare a consolidare le proprie attività di nicchia nell’ambito di una struttura più moderna e organizzata, capace di affrontare e vincere le sfide di un mercato sempre più competitivo.

“Il driver di questa operazione è di puntare sempre più sulla specializzazione dei dipartimenti, sulla digitalizzazione dei processi e sull’innovazione dei servizi con l’ausilio delle più avanzate tecnologie, con lo scopo di dotarsi di un’organizzazione altamente efficiente in grado di, da una parte, mantenere la qualità del prodotto giuridico espressa nel corso dei pregressi decenni di attività e, dall’altra, di soddisfare in modo più completo le esigenze della clientela”, dichiara Claudio Bonora. “Questa soluzione permette di valorizzare le singole competenze, le relazioni che ciascuno Studio ha saputo crearsi negli anni, ponendosi come interlocutore qualificato per le imprese, soprattutto in un momento nel quale la dimensione dell’attività d’impresa è sempre più rilevante”, aggiungono Giorgio Mondini e Carlo Ginevra.

Mondini Bonora Ginevra vede come soci gli avvocati Giacomo Bonelli, Claudio Bonora, Chiara Bonora, Aldo Feliciani, Fabio Ghiretti, Carlo Ginevra, Daniele Giombini, Luigi Giuri, Giorgio Mondini, Paolo Flavio Mondini, Silvia Mondini, Francesco Rusconi, Giorgio Rusconi e Luca Tiberi.

La governance è demandata al Comitato di Gestione formato dagli avvocati Claudio Bonora, Carlo Ginevra e Paolo Flavio Mondini, nonché al Consiglio di Sorveglianza formato dagli avvocati Luigi Giuri, Giorgio Mondini e Giorgio Rusconi.

 

Nasce The Italian Notaries Busani Quaggia & Partners: il primo big notarile in Italia

Nasce lo Studio The Italian Notaries – Busani Quaggia&Partners, il primo vero “big” notarile nel nostro Paese, a seguito della fusione fra Busani&Partners e Quaggia, rispettivamente lo studio notarile leader in Italia e uno dei principali studi notarili operanti sulla piazza di Milano.

La nuova realtà notarile, con un organico di circa 70 professionisti tra notai, avvocati e collaboratori e sedi a Milano, Monza, Lomazzo (Como) e Lodi sarà guidata da otto soci, in perfetto equilibrio di quote di genere: Angelo Busani, Luciano Quaggia, Stefania Pertoldi, Mila Ricci, Elena Uboldi, Lucia Campanile, Giuseppe Ottavio Mannella e Giacomo Ridella.
La fusione fra i due studi rappresenta una pietra miliare nell’ambito delle operazioni di aggregazione e sviluppo di studi notarili e dà vita al primo vero brand di rilevanza nazionale.

L’operazione mira all’ampliamento dell’offerta, alla copertura di ambito territoriale più vasto ed al raggiungimento di maggior grado di specializzazione, con il risultato di una risposta più efficiente alle esigenze della clientela.
Busani-Quaggia & Partners fornirà, infatti, oltre ai servizi di uno studio notarile tradizionale (quali i contratti di compravendita immobiliare per la clientela retail e i relativi contratti di finanziamento), anche prestazioni di elevata specializzazione, come l’assistenza alle operazioni dei fondi immobiliari, agli accordi di ristrutturazione delle crisi d’impresa, alle cartolarizzazioni, alle operazioni societarie straordinarie e di M&A.

Un’area dello Studio sarà inoltre dedicata ai servizi di outsourcing per banche e fondi di investimento ed al wealth management: gestione del passaggio generazionale di imprese e di patrimoni, contratti matrimoniali, patti di famiglia, trust, opere d’arte.

Esame da avvocato: le nuove date

Esame da avvocato rinviato a data da destinarsi.

O meglio, le date degli scritti saranno indicate il 18 dicembre 2020. È arrivato quindi il provvedimento del ministero della giustizia di differimento causa Covid delle date delle prove scritte dell’esame di abilitazione all’esercizio della professione forense, ed è stato pubblicato nella sezione Concorsi della Gazzetta Ufficiale (n. 88 del 10 novembre scorso). Le domande dovranno essere presentate entro il 12 febbraio 2021. Ma andiamo con ordine.
Le prove scritte per l’esame da avvocato 2020 si sarebbero dovute tenere il 15, 16 e 17 dicembre 2020, ma sono state cancellate per via della seconda ondata dell’emergenza sanitaria dal dpcm del 3 novembre scorso, che ha sospeso le prove scritte degli esami di stato per l’abilitazione all’esercizio delle professioni. “L’accesso di centinaia o di migliaia di candidati presso le sedi di esame”, recita il testo del Comitato tecnico scientifico, “l’asserita impossibilità di prevenire assembramenti e la lunga durata prevista per le prove di esame, costituiscono, nella contingenza attuale della epidemia, fattori di criticità molto rilevanti che sconsigliano l’espletamento delle prove scritte nelle date programmate”.
Le nuove date, come detto, saranno indicate nella Gazzetta Ufficiale – 4° serie speciale n. 98 del 18 dicembre 2020, mentre la domanda di partecipazione dovrà essere inviata per via telematica entro il 12 febbraio 2021 e, con decreto ministeriale che sarà pubblicato nella G.U. (4° serie speciale, n. 21) del 16 marzo 2021, saranno individuate eventuali misure anti contagio per l’accesso e la permanenza alle sedi concorsuali.

Marzo Associati annuncia l’avvio di una partnership con LEGAL IN LAB

 

Marzo Associati- studio legale e tributario specializzato nel settore della fiscalità- annuncia l’avvio di un’importante partnership con LEGAL IN LAB, compagine professionale costituita da avvocati, commercialisti, consulenti e formatori capace di supportare le aziende, tra le altre cose, nell’applicazione delle corrette procedure, nelle diverse dinamiche imprenditoriali e nella formazione.

L’accordo strategico permetterà da un lato a Marzo Associati di accrescere il proprio posizionamento nel mercato legale, grazie all’ampliamento dell’attività di formazione e consulenza di LEGAL IN LAB in favore di enti e\o aziende rispetto alla prevenzione del rischio, nelle sue diverse articolazioni in ambito 231/2001 – 190/2012.

Dall’altro, LEGAL IN LAB rafforzerà il dipartimento Tax della sede di Brescia con specifico riguardo al contenzioso tributario, core business di Marzo Associati.

Con questa operazione Marzo Associati completa la propria offerta di assistenza e consulenza sia in materia giuridica che commerciale,  specie nelle tre aree fondamentali di prevenzione rischi: antiriciclaggio, anticorruzione e responsabilità degli enti. LEGAL IN LAB, infatti, rappresenta una sintesi innovativa tra impresa e consulenti, tra persone e diritto, uno studio multidisciplinare in grado di fornire una gamma completa e integrata di servizi ad elevato contenuto professionale, che garantisce soluzioni tempestive ed efficaci nella gestione complessiva dell’impresa e di ogni singola risorsa che la compone, grazie all’esperienza pluriennale degli Avv.ti Walter Condoleo e Francesco Pantaleo, a capo dell’intera struttura.

Dal canto suo LEGAL IN LAB potenzia il proprio dipartimento Tax della sede di Brescia, già guidato dal Dott. Ferdinando Magnino e dal Dott. Alberto Aliprandi, aggiungendo la specifica expertise in materia di contenzioso tributario vantata dai professionisti di Marzo Associati.

 

Scroll to top